Città della Pieve, una storia ultra millenaria.
28/05/2020

Città della Pieve, una storia ultra millenaria.

Pur sviluppatasi per lo più dall’età medievale, il territorio di Città della Pieve conobbe senz’altro la presenza umana almeno sin dall’epoca etrusca. La sua rigogliosa campagna, nel cuore della fertile valle dell’antico fiume Clanis, era ricompresa nel fertilissimo territorio da cui la vicina Chiusi, potente lucumonia etrusca, traeva il relativo sostentamento alimentare.

  Lorenzo Berna
Città della Pieve.  La città più meravigliosa, la città perfetta.
28/05/2020

Città della Pieve. La città più meravigliosa, la città perfetta.

Nel cuore d’Italia, là dove i placidi colli dell’Umbria occidentale s’incuneano fra il Lago Trasimeno e la Toscana ad incorniciare il versante umbro della Val di Chiana, un borgo dalla storia ultramillenaria svetta col suo splendore di perla d’arte, di cultura, di tradizioni popolari e di eccellente enogastronomia.

  Lorenzo Berna
Una città ricca di eventi.
28/05/2020

Una città ricca di eventi.

Cittadina assai viva, sede di longeve tradizioni e di un genuino folklore, Città della Pieve rappresenta un luogo di profondo interesse per l’intero arco dell’anno anche sotto il profilo degli eventi.

  Lorenzo Berna
La città del mattone.
28/05/2020

La città del mattone.

Chi giunge a Città della Pieve, avendo già visitato o comunque conoscendo il resto dell’Umbria, resta colpito dalla sua singolare colorazione.

  Lorenzo Berna